Le surreali foto di Geyser di Owen Perry

0

El Tatio è il più grande agglomerato di Geyser dell’emisfero australe nonché il terzo più grande del mondo. Si trova nelle Ande a nord del Cile e conta oltre 80 geyser attivi.

Ovviamente questo incredibile paesaggio naturale è meta per migliaia di turisti ogni anno, chiamati ad ammirare le geometrie calcaree venutesi a formare in tutta la piana, proprio grazie all’attività incessante dei geyser.

Owen Perry è un web designer e artista visivo inglese, dopo la sua visita a El Tatio è tornato con degli scatti spettacolari.

chile-1 chile-2 chile-3 chile-4 chile-5 chile-6 chile-7 chile-8 chile-9 chile-10

Queste fotografie di Owen Perry sembrano quasi degli scatti scientifici, non artistici. Come se ci trovassimo davanti all’immagine restituita da un microscopio. Oppure davanti ai disegni di qualche graphic novel post punk, dove il mondo come lo conosciamo ha lasciato il post a un paesaggio apocalittico. I colori sono tutti sintetici e le forme si rincorrono in modo regolare come dei frattali.

Le poche persone sulla scena sono dei fantasmi privi di volto, travolti dai vapori del luogo.

Ma la cosa che risalta maggiormente di questo progetto è l’inseguirsi di infinitamente grande e infinitamente piccolo. Non è chiaro se alcuni dettagli siano la ripresa aerea di El Tatio o invece una macro scattata a pochi centimetri da quei cristalli calcarei.

Owen Perry con questo progetto dimostra a chiare lettere la forza della natura.

 

Share.

Comments are closed.

Commenti